Che oggetto prendere? Pro Picks: Fulgore

Jax Lama IncantataIrelia Pro Picks Lama Incantata

Ciao a tutti, oggi voglio parlarvi di una serie di oggetti che tutti conoscono, comprano, ma non apprezzano nè utilizzano al meglio: sto parlando del Fulgore e dei suoi derivati, la Forza della Trinità, il Terrore dei Lich e il Guanto del Gelo.

Cosa rende questi oggetti assolutamente OP al di fuori delle statistiche che garantiscono? La loro abilita’ passiva, “Lama Incantata”. Andiamo a leggerne la descrizione: ”Dopo aver usato un’abilità, il tuo prossimo attacco infligge danni fisici bonus pari al 100% del tuo AD base (1,5sec cooldown)”. Questo per il Fulgore, nei vari oggetti in cui si evolve il rapporto cambia leggermente, per la Forza della Trinità siamo al 200% dell’attacco fisico base, per il Terrore dei Lich il 75% dell AD base + 50% dell’AP e per il Guanto del Gelo l’abilità si modifica ulteriormente: infligge il 125% dell’AD base in un’area circolare con un rallentamento, sempre ad area, del 30%.
Questi oggetti forniscono al campione, in particolare quelli basati sull’uso delle abilità e non su gli autoattack, quella che a tutti gli effetti e’ un abilità aggiuntiva: durante uno scontro basterà alternare un’abilità un attacco base, tenendo conto del cooldown dell’oggetto (1,5s per tutti) per vedere i propri danni aumentare vertiginosamente.

Anche se questi oggetti sono un’opzione teoricamente percorribile su tutti i campioni in quanto ciascuno dei tre si adatta a un tipo di campione diverso (la Triforce per i campioni AD, il Terrore dei Lich per maghi/assassini AP, il Guantone per i tank), ci sono due classi di campioni che beneficiano maggiormente di quest’abilita’ passiva:
1) I campioni che hanno un’abilita’ che riporta la dicitura “applica gli effetti sul colpo”, come la Q di Ezreal, la Q di Fizz, la Q di Gangplank (buffo come siano tutte Q). Questo vuol dire che gli effetti che normalmente si applicano con un autoattack, come il red buff, l’abilita’ passiva della BOTRK e appunto, Lama Incantata, vengono applicati direttamente dall’abilità in questione quando questa colpisce l’avversario,, senza dover effettuare l’autoattack aggiuntivo.
2) Campioni che hanno un’abilità che potenzia l’autoattack successivo, come l’attacco incrementale di Nasus o il Pesca una carta di Twisted Fate. In questo caso l’autoattacco potenziato avrà sia il bonus legato all’abilità sia quello aggiuntivo di Lama Incantata.
Per la prima classe di campioni il Fulgore e il suo derivato diventano un oggetto “core”, ovvero che dovrà necessariamente far parte della build.
Facciamo un esempio: una Q di Ezreal a livello 5 infligge 115 + 100% AD (mettiamo sia pari a 400). Con una Triforce si aggiungono 2x 108(AD base di Ezreal. Il colpo passa quindi da un totale di 515 danni fisici a 731, il tutto considerando solo il bonus passivo dell’oggetto e non gli aumenti legati alle statistiche.

Control e kiting: il Guantone del Gelo.

Questa terza evoluzione del Fulgore infligge un danno ed un rallentamento ad area, che può essere sfruttato al meglio dai tank da ingaggio per “congelare” il team nemico limitandone le possibilità di movimento sia da un carry per fare il cosiddetto “kiting”, ovvero continuare a colpire un avversario melee che ci sta inseguendo in modo che lui rimanga sempre nel nostro range e lui non entri mai nel nostro.

Campioni AP e torri.

Una delle problematiche dei campioni AP è che hanno difficoltà ad abbattere le torri perchè la maggior parte delle abilità su queste non funziona e possono colpire solo con attacchi base. Il Terrore dei lich è molto utile da questo punto di vista, perché si potrà utilizzare l’autoattack potenziato per infliggere danni ingenti dopo aver utilizzato un’abilità per ripulire la zona dai minions. Ricordate che il cooldown dell’abilità di Fulgore comincia dopo aver lanciato l’AA potenziato, non dopo aver lanciato l’abilità che lo attiva.

[loltip_load]

Scritto da: Balda